LogoLegatoriaBlu

28 Giugno 2018

palazzo Valvason Morpurgo,

via Savorgnana 12

UDINE

GIOVEDI 28 GIUGNO – EVENTO

Le botteghe del sapere

La rinascita della via della seta: nuove opportunità nel settore del turismo

La via della Seta è un’antica rete di itinerari terrestri, marittimi e fluviali lunga 8 mila chilometri che per secoli costituì un fondamentale elemento di interazione e di cooperazione economica collegando la Cina al Medio Oriente e al Mediterraneo. Recenti iniziative intraprese dai diversi Paesi siti lungo il percorso dell’antica via della seta offrono una opportunità di rinascita della via stessa, per incrementare gli scambi commerciali e favorire i rapporti sociali e culturali tra i popoli dei Paesi coinvolti, compresa l’Italia. Tutto ciò si traduce in future opportunità di sviluppo per il settore turistico, soprattutto culturale, che nel corso dell’intervento verranno analizzate e presentate. Opportunità di promuovere la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione del territorio, del paesaggio e dell’heritage culturale, considerati come risorsa funzionale e parte integrante dell’esperienza di viaggio e del milieu culturale delle comunità, seguendo un fil rougeche individua nella via della seta un motivo unico di raccordo tra popoli e contesti apparentemente diversi.

Ore: 18.00

Dove: palazzo Valvason Morpurgo, via Savorgnana 12, in collaborazione con la Legatoria Moderna.

Relatori: Andrea Zannini (Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale – Dium) e Michela Cesarina Mason (Dipartimento di Scienze economiche e statistiche – Dies).

Per programma completo eventi : www.conoscenzainfesta.eu